20° D/A/C (denominazione artistica condivisa) MEETING – D/A/C NUOVE ALLEANZE artists VS entrepreneurs

Il 23 giugno alle ore 18.00 ad Alghero, presso la Fondazione META , si aprirà il ventesimo incontro D/A/C (denominazione artistica condivisa) in cui artisti, ricercatori e imprenditori si confronteranno sul rapporto fra arte, scienza, formazione e innovazione sociale e, più in generale, sul tema dello sviluppo territoriale su base culturale.

 

 

Partecipano:

Francesca Arras (Tamalacà); Stefano Cucca (Rumundu Social Innovation School); Domenico D’Orsogna (Università di Sassari / Decamaster); Massimo Faiferri (Università di Sassari / Dadu); Elda Felluga (Livio Felluga / Vigne Museum) con accompagnamento di un estratto del video documentario realizzato da Luigi Vitale; Fabrice Hyber (artista); Carlo Mannoni (Fondazione di Sardegna); Antonio Solinas (Abinsula); Donatella Spaziani (artista); Dora Stiefelmeier (RAM radioartemobile / Fondazione No Man’s Land)

 

Modera: Giovanna Felluga (D/A/C, AtemporaryStudio)

 

L’incontro di Alghero é organizzato in collaborazione con “Nuove Alleanze” – un programma di incontri interdisciplinari del Decamaster /Master in Diritto ed Economia per la Cultura e l’Arte dell’Università di Sassari – e nell’ambito del progetto SENTIERI CONTEMPORANEI, palinsesto itinerante di dialogo ed interazione tra arte, scienza e formazione promosso da Fondazione di Sardegna, Decamaster/Uniss e Zerynthia, Associazione per l’Arte Contemporanea, in collaborazione con la Fondazione META di Alghero, Associazione Time in Jazz e Rumundu Social Innovation School.

D/A/C – è un progetto itinerante creato da RAM radioartemobile nel 2012, che ha visto coinvolti ad oggi più di 100 personalità tra imprenditori, artisti e operatori culturali.

 

Lo slogan di D/A/C è “artista sponsor d’idee“, rivolto a quelle aziende che, grazie alla rincorsa di una visione alternativa e innovativa aprono le porte all’arte contemporanea per diventare riferimento ed esempio per un miglioramento consapevole della società.

In che modo aziende vicine al mondo della ricerca e della formazione, direttamente o indirettamente connesso all’ambiente e al paesaggio, grazie alla condivisione di un pensiero straordinario come quello degli artisti, riescono a fare innovazione, produrre economia e soprattutto creare coscienza critica nel territorio in cui operano?

 

La tavola rotonda avviene in concomitanza con il finissage della mostra In-Giro, Ruote, cerchi e biciclette d’arte e di No Man’s City / La Città di Tutti, l’installazione site specific di Yona Friedman con Jean-Baptiste Decavèle, ospitata nel cuore del centro storico della città dal 3 maggio al 30 giugno 2017.

Il “viaggio” di No Man’s City / La Città di Tutti proseguirà nel mese di agosto a Berchidda, con la partecipazione al Festival Time in Jazz e, da settembre in poi, nella sede storica dell’Università di Sassari.

Venerdì 23 giugno 2017 ore 18.00
Fondazione META di Alghero,

Sala Conferenze Lo Quarter,

Largo Lo Quarter, 1 - Alghero

info@radioartemobile.it - www.dacmeetings.com

Vuoi saperne di più?

Si prega di lasciare vuoto questo campo.